Cristina Nuñez realizzò la prima formazione per facilitatori nel 2012 a Milano. Da allora ha formato 30 facilitatori, e molte persone hanno mostrato interesse a usare il metodo SPEX con altri. Alcuni dei 30 facilitatori già formati fanno parte del tim SPEX, puoi trovarli nella sezione Facilitatori.

Per accedere al training è necessario aver sperimentato il metodo completo SPEX su se stessi (in un workshop online o presenziale), aver completato un workshop completo, aver realizzato il progetto autobiografico. Dopo il workshop completo, e insieme a Cristina, si valuterà se si è pronti per intraprendere il processo formativo per facilitatori SPEX.

La formazione si può realizzare individualmente o in gruppo, nel formato presenziale o online. Il prossimo percorso formativo per facilitatori è soprattutto online.

Percorso online in gruppo

Una formazione professionale in sei mesi, soprattutto online, ma anche presenziale, per facilitatori certificati The Self-Portrait Experience (SPEX). La formazione è tenuta da Cristina Nuñez con la collaborazione di Chiara Digrandi, facilitatrice SPEX, psicologa e arte-terapeuta. Si svolge dal 15 febbraio al 30 settembre 2021 (con una pausa dal 15/7 al 30/8) nella nostra piattaforma online, https://selfportrait.eu/, con una durata totale di sei mesi di formazione. Questa formazione è esclusivamente per le persone che hanno completato il workshop completo SPEX, o che lo realizzeranno quest’autunno: è indispensabile sperimentare il metodo su di sé prima di facilitare lo stesso processo di altre persone. Quindi se vuoi diventare facilitatore SPEX, e non hai ancora fatto il workshop SPEX, iscriviti al workshop completo online SPEX che inizia il 15 ottobre! (vedi l’evento sulla nostra pagina). C’è la possibilità di avere i crediti ECM.

SPEX è un dispositivo artistico per la trasformazione individuale e sociale, creato dall’artista Cristina Nuñez nel 2004 sulla base della sua esperienza trentennale con l’arte autobiografica. Nuñez ha appena ottenuto un dottorato per pubblicazioni sulla sua pratica artistica e sul dispositivo SPEX, presso la Facoltà di Belle Arti dell’Università di Derby, UK. SPEX si basa nella produzione di autoritratti fotografici e videografici e altro materiale autobiografico, un lavoro strutturato sulle molteplici percezioni delle immagini, la costruzione di progetti autobiografici e, possibilmente, la loro esposizione al pubblico. I partecipanti innescano il processo creativo inconscio trasformando le emozioni in immagini e imparano a esplorare la loro percezione in continua evoluzione. L’obiettivo e i risultati attesi sono l’ampliamento della percezione di sé e degli altri, la scoperta del potenziale, l’aumento dell’autostima e il potenziamento del processo creativo, come mostrano i dati raccolti e analizzati da Cristina Nuñez nel suo dottorato. Il risultato di questi processi è l’aumento della conoscenza di se stessi e del proprio potenziale, l’empowerment e l’aumento dell’autostima (vedi sotto i feedback dei partecipanti). Nuñez ha tenuto workshop SPEX in tutto il mondo in carceri, strutture per la salute mentale, centri di riabilitazione, musei, università e aziende, con oltre 3700 persone.

Prima dell’epidemia del Covid-19, consideravamo indispensabile partecipare alle sessioni presenziali con Cristina durante il workshop, sia alle sessioni di autoritratti partecipativi ai workshop nelle carceri. La quarantena però ci ha portato a credere che dobbiamo adattarci e rendere questa formazione disponibile soprattutto online, anche per le persone che si trovano lontane. Inoltre, il grande successo dei workshop online ci dimostra che è questo formato ha tanti vantaggi e che riusciamo a raggiungere anche migliori risultati. Quindi, il prossimo percorso per facilitatori SPEX avrà luogo dal 15 febbraio al 30 settembre 2021 (con una pausa dal 15/7 al 30/8) nella nostra piattaforma online, con una durata totale di sei mesi di formazione. E’ però incluso un weekend intensivo presenziale nel carcere di Bollate come parte della formazione e delle sessioni individuali di autoritratto collaborativo con Cristina. Nel caso questo non sia possibile a causa della crisi sanitaria, si potrà sostituire con del materiale video di sessioni individuali e di gruppo e altre video-chiamate di gruppo su Zoom.

Nel percorso formativo di sei mesi, di 58 ore in comune e circa 149 ore di lavoro in proprio, sono incluse sette video-chiamate Zoom di tre ore e una di due ore, sei video-chiamate a coppie o in piccoli gruppi, tre sessioni individuali via Zoom o presenziali (a Chiasso, Svizzera) con Cristina per ogni partecipante, e lavoro sulla piattaforma online. Inoltre, durante la stesura della tesi sono previste altre 3 sessioni individuali su Zoom o presenziali con Cristina. Il programma completo sarà pubblicato a fine agosto.

Prezzo totale: 1.300 euro per gli iscritti entro il 1º novembre (10% di sconto). Dopo il 1º novembre il prezzo è pieno, 1.450 euro. Nel prezzo sono inclusi l’accompagnamento individuale durante la tesi e il certificato per facilitatori SPEX.

Se dopo il workshop completo si ritiene, assieme a Cristina, che non è il momento di fare il percorso per facilitatori, l’acconto verrà restituito. Questo perché il percorso del workshop completo lavora sulle emozioni e sull’identità, ed è possibile che la persona abbia bisogno di più tempo, prima d’intraprendere la formazione per facilitatori.

Pre-iscrizione: versamento di 300 euro via Paypal o bonifico bancario. Scrivici a pr@self-portrait.eu
Rateizzazione:
– acconto 300 euro alla pre-iscrizione
– seconda rata entro il 1º gennaio: 500 euro
– terza rata entro il 1º marzo: 500 euro

Numero minimo d’iscritti: 7
Numero massimo d’iscritti: 12
Luoghi: online, Milano e Chiasso (optional)

Percorso presenziale in gruppo

Questo percorso è al momento annullato a causa della crisi sanitaria.

Quattro week-end intensivi e del lavoro da realizzare sulla piattaforma online, un processo attraverso il quale imparerai ad applicare il metodo SPEX sugli altri. I week-end si tengono ogni mese o mese e mezzo.
Ogni partecipante dovrà realizzare almeno due workshop con gruppi a scelta: un workshop introduttivo e un workshop completo, entrambi in gruppo. Uno di questi workshop dev’essere realizzato nell’ambito social (carceri, salute mentale, adolescenza in difficoltà, dipendenze, disabili, anziani).

Programma:

  • Primo week-end: conversazioni sulla teoria, la filosofia e la pratica del metodo. I partecipanti guideranno sessioni individuali di autoritratto tra di loro, e inizieranno a pianificare i workshop che porteranno avanti nei mesi a seguire.
  • Lavoro sulla piattaforma online: i partecipanti inizieranno a caricare le immagini prodotte durante i loro workshop e descriveranno il processo, gli eventuali problemi riscontrati e come si sono sentiti durante la realizzazione del lavoro. Il gruppo lavorerà sulla percezione delle immagini e commenterà il processo, con la supervisione di Cristina.
  • Secondo week-end: tirocinio nelle carceri.
  • Lavoro sulla piattaforma online: i partecipanti continueranno a caricare le immagini prodotte durante i loro workshop e descriveranno il processo, gli eventuali problemi riscontrati e come si sono sentiti durante la realizzazione del lavoro. Il gruppo lavorerà sulla percezione delle immagini e commenterà il processo, con la supervisione di Cristina.
  • Terzo week-end: lavoro di gruppo sul materiale prodotto dai facilitatori durante i loro workshop.
  • Quarto ed ultimo week-end: gruppo di lavoro su tutto il materiale prodotto durante i workshop dei facilitatori. Conversazione e indice della tesi.

Dopo l’ultimo week.end, i partecipanti continueranno i loro workshop qualora non siano finalizzati, e lavoreranno sulla loro tesi finale (6 mesi – 1 anno). Dopo la discussione della tesi, Cristina valuterà il lavoro fatto e, se considera che il facilitatore è preparato, consegnerà il certificato di qualificazione per facilitatori del metodo SPEX, con una valutazione dell’eccellenza metodologica e artistica. È possibile che venga richiesto ulteriore lavoro per ottenere il certificato.

Percorso individuale

Sono necessarie almeno 10 sessioni individuali e almeno 4 di queste in Skype/Zoom, il facilitatore invierà il materiale a Cristina. Inoltre, dovrai realizzare un tirocinio presenziale di almeno un fine settimana durante uno dei workshop di Cristina in ambito sociale.
Il costo all’ora è di 140 euro. Esistono “pacchetti” scontati da 5-10-15 sessioni.

Per maggiori informazioni contatta: pr@self-portrait.eu